Finanza e Mercati - 09 dicembre 2017
AndreaFantiniRacing e Credimi: passione e voglia di vincere

Andrea-Fantini-Racing_marchio_1_100_color@4x.png

THE HUMAN AND SPORT ADVENTURE OF AN OCEAN SAILOR

Scopri di più

I valori di Credimi sono quelli di chi affronta il mare: velocità, semplicità, coraggio e amore per la sfida

di: Alessandro D'Arpa & Gianmarco Molinari

Alberto Bona e Andrea Fantini hanno partecipato alla Transat Jacques Vabre, la transoceanica in doppio partita il 5 novembre da Le Havre, Francia, con destinazione Salvador de Bahia, Brasile, per un totale di 4350 miglia affrontate sul Class 40 Enel Green Power. 

La Transat Jacques Vabre è la più lunga tra le transatlantiche e anche molto varia; le condizioni che si incontrano sono molto varie. Si incontrano depressioni in uscita dalla Manica poi gli Alisei fino all’equatore, le sue calme, e poi ancora l’aliseo di sudest.

Andrea-Fantini-Jacques-Vabre.jpg

I Class 40 si sono evoluti molto e ormai sono quasi degli IMOCA 60 in piccolo, sono barche che hanno visto negli ultimi tempi impegnati i migliori progettisti in circolazione. 

E' difficile e costoso per dei navigatori italiani intraprendere un progetto simile, ci vogliono sponsor importanti e denaro disponibile per la preparazione della barca.

Andrea-Fantini_5.jpg

Ci racconta Andrea Fantini: Se vuoi trovare gli sponsor in Italia devi rinunciare in parte a navigare e dedicarti a pieno alla ricerca dei fondi. Non è tanto un problema di risorse delle aziende ma più un fatto culturale. In Italia si investe negli sport di squadra, a volte non basta offrire a uno sponsor il semplice ritorno mediatico della regata, ma il progetto deve essere più articolato con numerosi eventi collaterali. 

Ad esempio per la nostra barca, Enel Green Power, Il senso del progetto per lo sponsor principale è avere una barca 100% eco powered. 

Ma anche uno sponsor come Enel può non essere sufficiente quando i fondi che servono a preparare la barca servono subito, anche molto prima della scadenza naturale delle fatture di sponsorizzazione.

E' qui che Credimi ci è venuto in soccorso, anticipando il pagamento delle fatture dello sponsor in maniera semplice e veloce, dandoci così la possibilità di preparare il nostro progetto in tempo, investendo nella preparazione della barca che l'asset fondamentale del nostro progetto.

partner_1.jpg

Una gara Transatlantica è un progetto 'industriale' nè più nè meno di un'investimento in innnovazione per un'impresa che vuole crescere e sviluppare il suo business; ci vuole la stessa passione e lo stesso corraggio per affrontare la sfida e vincerla sul campo.

 

Credimi, l'anticipo fatture digitale, è al fianco delle imprese e le aiuta a incassare i loro crediti commerciali più velocemente, liberando risorse per la crescita.

Hai delle domande o vuoi saperne di più su Credimi ?

Consulta la nostra sezione delle Domande Frequenti, o contattaci.

Categoria: Finanza e Mercati

Condividi questo articolo:
     

Iscriviti al Blog

Iscriviti gratuitamente al blog di Credimi per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel mondo della finanza innovativa.

Ultimi articoli