Credimi

2 nuovi ingressi nel management team di Credimi

management_team_credimi

Credimi annuncia un importante rafforzamento del proprio management team con due nuovi ingressi.

Giuseppe Vironda assume il ruolo di Chief Operating Officer, e avrà la responsabilità di definire strategie di marketing e sviluppo prodotto volte ad accelerare il percorso di crescita del lender digitale, guidando il team di marketeers e developers.

Tiziana Marongiu assume il ruolo di Business Development Officer, guidando le attività di sviluppo verso le aziende medie e grandi, sia per i prodotti di factoring digitale attivo che per quelli di supply chain finance. 

Ambedue riporteranno al fondatore e CEO Ignazio Rocco di Torrepadula.

 

giuseppe_virondaLaureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino, e con un Master in Business Administration presso la SDA Bocconi, Giuseppe Vironda ha maturato una solida esperienza internazionale guidando team multiculturali in diversi settori: dalla consulenza strategica in Roland Berger, al business development in Google UK. Prima di entrare a far parte di Credimi, Giuseppe Vironda copriva la carica di Direttore Marketing Consumer di Vodafone Italia, oltre ad aver fondato e guidato il brand ho-mobile. 

 

Tiziana Marongiu

 

 

Tiziana Marongiu, laureata in Economia Aziendale all’Università Bocconi di Milano, dottore commercialista e revisore legale, si è da sempre occupata di medie e grandi aziende seguendone i processi di crescita attraverso la strutturazione di operazioni straordinarie e di finanziamento. Prima di Credimi è stata Deputy Executive di Ethica & Mittel Debt Advisory, società specializzata nella consulenza finanziaria, dopo l’esperienza nei team di debito ed M&A di Mittel ed E. Capital Partners.

 

 

Autorizzata da Banca d’Italia come Intermediario Finanziario, Credimi in poco più di un anno e mezzo ha erogato finanziamenti per 200 milioni di euro, diventando il più grande “lender digitale” per imprese dell’Europa continentale e un solido punto di riferimento per oltre 3.500 imprese, di ogni dimensione, settore e provenienza geografica, che hanno trovato nella piattaforma un canale di finanziamento potente, flessibile e veloce, oltre che alternativo alle tradizionali banche e factor.

“Sono entusiasta dell’ingresso di Giuseppe e Tiziana in Credimi - sottolinea Ignazio Rocco -. Giuseppe è un professionista di cui conosco bene il talento e la passione, e contribuirà alla nostra crescita con idee e know-how frutto della sua esperienza consolidata e di successo nel mondo digitale e dei servizi. Tiziana è una specialista stimatissima nel mondo del debt advisory, e sta già diffondendo con molta efficacia la conoscenza dei nostri prodotti presso la comunità dei CFO e dei Tesorieri di impresa in Italia”.

 

Credimi, azienda fintech leader nei finanziamenti digitali per imprese in Europa Continentale, è un intermediario finanziario autorizzato e vigilato da Banca d’Italia.

SCOPRI DI PIÙ

Altre notizie simili
Alfa Group insieme a Credimi a fianco delle PMI

ALFA GROUP e Credimi insieme al servizio delle PMI

Anticipa le tue fatture senza burocrazia, in totale sicurezza e tutto in un click. Con ALFA GROUP e Credimi puoi farlo direttamente in SAP Business One.
marketplace_locali_elenco

Marketplace locali, una risposta alla crisi | Credimi

I marketplace mettono a disposizione delle imprese una sorta di vetrina digitale. Ecco come si sono sviluppati di fronte all'emergenza Covid-19.
credimi_futuro

Buon Compleanno al finanziamento Credimi Futuro

Credimi Futuro, il finanziamento digitale per le piccole e medie imprese, compie 2 anni. Scopri quanta strada abbiamo fatto!

Credimi è un Intermediario Finanziario autorizzato e vigilato da Banca d’Italia in base all’art. 106 del Testo Unico Bancario.

© Credimi S.p.A. — P.IVA 09171640965 — Via Solferino 36, 20121 Milano