Credimi News - 26 ottobre 2018
Le top 5 news fintech della settimana del 26 Ottobre

Le principali notizie sul mondo della finanza digitale selezionate da Credimi.com

Ecco le principali notizie della settimana appena trascorsa.

Credimi ed Illimity annunciano la partnership

Credimi, il leader europeo nel factoring digitale, ha annunciato questa settimana di aver siglato una lettera di intenti con illimity, l’innovativa banca dedicata alle PMI. L’accordo prevede che le soluzioni di factoring digitale di Credimi vengano rese disponibili ai clienti di illimity e alle loro filiere di fornitori, grazie alla tecnologia e alle interfacce modulari sviluppate in Credimi. La partnership tra un nuovo modello di banca tecnologica specializzata e una delle aziende fintech più innovative apparse sul mercato negli ultimi anni, contribuirà a facilitare l’accesso al credito delle imprese fornendo un’alternativa concreta agli strumenti di finanza tradizionale.

 

Anche SisalPay si avvicina all’Open Banking con Bill

SisalPay, il brand dei servizi di pagamento del Gruppo Sisal, si affaccia al mondo dell’open banking, l’ecosistema finanziario creato dalla direttiva europea PSD2 che avvicina vecchi e nuovi player. SisalPay presenterà durante SMAU il nuovo “Bill”, cioè il sistema di pagamento digitale via smartphone, che nasce da una start up interna creata alla fine del 2017 e composta da 20 giovani digital talent. Con Bill sarà possibile pagare qualsiasi tipo di prodotto presso i punti vendita convenzionati, semplificando i pagamenti di tutti i giorni e consentendo di trasferire denaro anche tra contatti privati.

 

Finanza digitale record di investimenti nel 2018

Secondo i dati dalla ricerca "Fintech 250" di Cb Insights, in cui è contenuta l’analisi dell’andamento delle eccellenze internazionali della finanza digitale nei primi nove mesi dell’anno, il 2018 sta registrando un record di investimenti. In particolare si segnala l’aumento degli investimenti in equity (da 177 a 186 deal nel periodo in esame), ma soprattutto il balzo del funding raccolto, passato dagli 8,67 miliardi di dollari del 2017 ai 24,09 miliardi previsti per quest’anno con 33 mega round di investimento (operazioni cioè con un valore superiore ai 100 milioni di dollari) contro i 23 del 2017. Tra le 250 società fintech segnalate tra le eccellenze mondiali di settore c’è anche Satispay, sistema italiano di e-payment per micropagamenti.

 

JP Morgan apre un ufficio fintech nella Silicon Valley

JPMorgan scommette sulla Silicon Valley e si avvia a inaugurare una nuova sede a Palo Alto, secondo quanto riferito ai media americani dal CEO Jamie Dimon, che ha annunciato la costruzione di un nuovo campus fintech che accoglierà oltre 1.000 dipendenti. La maggior parte dei dipendenti ospitati nell’edificio, che secondo il piano sarà pronto nel 2020, lavorerà per la divisione Chase Merchant Services di JPMorgan, che si occupa di transazioni con carta di credito, dedicate ai commercianti.

 

Arriva in Italia Adyen, la fintech scelta da Spotify e Facebook

Spotify, Facebook ma anche Uber, L’Oréal, e Mango: ecco alcuni dei grandi brand che hanno scelto Ayden, la società, fondata nel 2006 e quotata ad Amsterdam, che ha sviluppato una piattaforma in grado di semplificare e velocizzare il flusso dei pagamenti grazie alla gestione delle transazioni in-store, online e mobile in un’unica soluzione. Ayden si presenta ora al mercato italiano con l’apertura della nuova sede di Milano e con l’obiettivo di accelerare la crescita e l’internazionalizzazione dei più grandi marchi italiani.

 

 

Credimi rappresenta un esempio di come la finanza digitale può aiutare le imprese più moderne e dinamiche: sviluppa soluzioni di factoring digitale, flessibili e adattabili alle esigenze di ogni responsabile finanziario, sempre disponibili, semplici da attivare in pochi giorni online, completamente senza costi fissi.

Hai delle domande o vuoi saperne di più su Credimi?

Consulta la nostra sezione delle Domande Frequenti, o contattaci.

Categoria: Credimi News

Condividi questo articolo:
     

Iscriviti al Blog

Iscriviti gratuitamente al blog di Credimi per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità nel mondo della finanza innovativa.

Ultimi articoli