Credimi News - 01 novembre 2019
Le top 5 news fintech di Ottobre 2019

di Samuele Tramontano

Penta è arrivata in Italia

Da Ottobre è arrivata in Italia Penta, la piattaforma digitale di banking dedicata alle aziende, in modo particolare alle Pmi, nata a Berlino nel dicembre 2017 e con già oltre 6.000 aziende clienti. Le aziende italiane oggi possono con Penta aprire un conto corrente digitale in pochi minuti, utilizzare carte di debito, ma anche usufruire di servizi finanziari, come la gestione delle spese e delle rendicontazioni e le soluzioni di contabilità integrate, su una piattaforma espandibile che può offrire anche la possibilità di gestire le trasferte. Penta, inoltre, per il lancio ha già attivato diverse partnership con altre realtà, tra cui Credimi. Penta ha raccolto oltre 8 milioni di euro in un round d’investimento guidato da HV Holtzbrinck Ventures, a fianco della stessa Finleap e di Fabrick, tra gli azionisti della piattaforma. La partnership bancaria consolidata è con la tedesca SolarisBank.

 

Intesa San Paolo investe 7 milioni nella fintech MatiPay

Investimento di 7 milioni di euro da parte del gruppo Intesa Sanpaolo nel mondo fintech: il gruppo bancario entra nel capitale di MatiPay, startup fondata da Matteo Pertosa e nata nella divisione IOT di Sitael, che fa parte del gruppo Angel. MatiPay è una soluzione di Digital Transformation dell’industria della distribuzione automatica che consente di sostituire l’attuale chiavetta “fisica” con un wallet digitale installato sullo smartphone degli utilizzatori e ricaricabile sia con i contanti, da inserire nei distributori, sia attraverso carta di credito. L’operazione è stata realizzata attraverso Neva Finventures, il Corporate Venture Capital che fa capo a Intesa Sanpaolo Innovation Center che investe in società fintech e in startup che intendono entrare in nuovi mercati e settori chiave, quali la circular economy e data-driven economy.

 

Uber entra nel fintech con Uber Money

Anche Uber ha deciso di puntare sui servizi finanziari e per questo la compagnia di San Francisco ha lanciato Uber Money, che include nell’app un portafoglio elettronico con bancomat e carte di credito ed un sistema in tempo reale con il quale gli autisti e i fattorini possono incassare, monitorare e gestire quello che guadagnano immediatamente. "Vogliamo aiutare tutti a capire che c'è una nuova parte di Uber concentrata sui servizi finanziari, - ha detto il responsabile della divisione Peter Hazlehurst in un'intervista a CNBC - con la missione di offrire quell'accesso a quei servizi dai quali sono esclusi" .

 

 

Mastercard e Revolut: nuova partnership per gli USA

Mastercard e Revolut hanno annunciato una partnership per il lancio di carte Revolut negli Stati Uniti entro la fine dell’anno, l’emissione di almeno il 50% delle carte in Europa e il raggiungimento degli obiettivi di crescita globale nei mercati di Asia Pacifico, America Latina, Australia, Singapore, Giappone e Nuova Zelanda. “Abbiamo lavorato con Revolut negli ultimi quattro anni e siamo orgogliosi che la nostra relazione continui a rafforzarsi di pari passo alle nostre ambizioni – ha dichiarato Michael Miebach, Chief Product Officer di Mastercard – Il successo di Revolut e la velocitá di ingresso in nuovi mercati, come negli Stati Uniti, è la prova del nostro impegno nel supportare le fintech con un approccio personalizzato”.

 

 

Tutti stanno lasciando Libra

Mastercard, Visa, PayPal, il sito di e-commerce eBay e il sistema di pagamento elettronico Stripe lo scorso mese hanno lasciato la Libra Association, cioè l’organizzazione che avrà il compito di gestire Libra, la valuta virtuale promossa da Facebook. Un portavoce di Visa, in particolare, ha dichiarato che il possibile ritorno della società all’interno della Libra Association dipende, tra le altre cose, dalla sua abilità di soddisfare tutte le richieste istituzionali sul suo funzionamento.

 

 

 

 

Credimi è il leader del finanziamento digitale alle imprese in Europa Continentale.

Più di 600 milioni finanziati in tutta Italia. 

Oltre 3.500 aziende servite e 40.000 fatture processate.

Scopri di più.

SCOPRI DI PIÙ SU CREDIMI

Categoria: Credimi News

Artboard-2

La nuova finanza, dalla A alla Spac. Guida alla finanza d'impresa alternativa e digitale

SCARICA ORA
Condividi questo articolo: