PMI Tessile Imprese Manifatturiere

La tecnologia che aiuta la tua industria tessile a restare competitiva

Industria-Tessile-4.0

di: Credimi Lab

La tecnologia 4.0 sta conquistando tutti gli scenari produttivi. Anche il mondo del tessile sta abbracciando le più recenti innovazioni tecnologiche, per riuscire a rispondere alle nuove esigenze e soddisfare bisogni diversi e sempre più customizzati. Parliamo quindi di industria tessile 4.0

Sai che il digital può essere un acceleratore della crescita della tua azienda?

Scarica la nostra infografica con i 7 trend digitali che impatteranno sul futuro della tua impresa tessile! 

SCARICA L'INFOGRAFICA

Con un giro d’affari annuo che supera i 2.7 miliardi di euro (dati ACIMIT)  il settore meccano-tessile si pone come eccellenza nel sistema industriale italiano e, come tale, deve necessariamente seguire se non anticipare i trend del futuro. Investire nelle nuove tecnologie diventa fondamentale per non rischiare di annegare in un mercato sempre più esigente in termini di tempistiche e standard di lavorazione. Quindi la risposta è industria tessile 4.0!

 

Industria 4.0 nel tessile: i nuovi scenari

Impresa tessile-finanza digitale-cloud computing-IoT-AI

Industria 4.0 vuol dire ripensare il proprio modello di business partendo dalla leva del digitale, introducendo un cambio di paradigma all'interno della cultura aziendale, dei processi e dell'organizzazione. È quindi necessaria una "IT Transformation", che non si limita all'aggiornamento delle macchine

Manutenzione predittiva, real time analytics, edge computing, machine learning, Big data IoT: non sono solo termini fine a se stessi ma il punto di svolta nella gestione di un'azienda che coniuga la migliore e sempre più pervasiva connettività e l’innovazione tecnologica a una profonda competenza e alla grande tradizione del made in italy.

Ecco quindi le soluzioni di tecnologia 4.0 applicate alle imprese tessili:

  • Intelligenza artificiale: applicando algoritmi di machine learning nei processi produttivi, nella gestione operativa automatizzata dei macchinari, nella manutenzione predittiva delle macchine;
  • Tecnologie di stampa digitale: per rendere la produzione più efficiente, con un consumo inferiore di risorse (soprattutto di inchiostri ed acqua);
  • Algoritmi di analisi dati: per consentire all’impresa di prendere migliori decisioni aziendali, tarate sulle reali esigenze del mercato e definite in base ad un’analisi scientifica di tutti quei dati (di produzione, di mercato, di competizione) che fino a pochi anni fa non era possibile interpretare;
  • Internet of Things: per connettere l’intera azienda attraverso il web, facendo dialogare ad esempio supply chain, controllo e gestione di produzione, manutenzione predittiva per le macchine, gestione magazzino e dell’intera vita produttiva;
  • Cloud: per la gestione integrata di tutti i dipartimenti, la razionalizzazione dei flussi informativi e la condivisione delle informazioni all’interno dell’azienda, in tutta sicurezza 
  • Digital finance: per una gestione amministrativa integrata, semplice e soprattutto rapida e immediata.

E questo non è che l’inizio! 

Una migliore connettività e la possibilità di creare attraverso il web network sempre più affidabili e potenti consente anche alle imprese del settore di innovare nella gestione della relazione con clienti e partner commerciali della filiera, o di implementare infrastrutture digitali di customer care ancora più efficienti.

Grazie a tutto questo, l’industria tessile "digitale" diventa ancora più reattiva, e capace di portare sul mercato prodotti altamente personalizzati e studiati per le precise esigenze del mercato, garantendo una produzione efficiente, con un consumo inferiore di risorse, a tutto beneficio del fatturato.

Infografica_Impresa tessile 4.0

SCARICA L'INFOGRAFICA

 

Tecnologia 4.0: tu sei pronto?

Se gestita con intelligenza, l’innovazione tecnologica può tradursi in una leva importante per aprirsi la strada della crescita, anche in mercati altamente competitivi. Per farlo, il famoso cambio di paradigma deve essere collettivo, deve abbracciare l'intera filiera produttiva, non solo il capo filiera, ma deve essere metabolizzato e fatto proprio dalle migliaia di piccolissime imprese che sono alla base del nostro comparto manifatturiero.

Industria 4.0 non è solo un'opportunità ma anche una necessità per le aziende che vogliono crescere, migliorare il go to market  e affrontare la competizione globale.

Come sapere se anche la tua impresa è pronta a lanciarsi nella nuove strategie per l'industria tessile? Beh, sarà fondamentale guardare alla crescita con lucidità e consapevolezza aziendale, integrando l’innovazione all'interno della tua unicità e della tua cultura d’impresa!

Scopri come iniziare subito, esplorando tutte le più importanti tendenze digital da tenere d’occhio!

 

Altre notizie simili