Credimi News

Un anno da record per il fintech in Italia e per Credimi

UnAnnoDaRecord

di: Samuele Tramontano

Nel corso del 2018 il settore fintech in Italia è cresciuto in maniera esponenziale. Un trend confermato dagli ultimi dati pubblicati dall’Osservatorio Fintech & Insurtech del Politecnico di Milano: sono 11 milioni gli utenti che hanno provato almeno un servizio finanziario o assicurativo innovativo e digitale, pari al 25% della popolazione italiana fra i 18 e i 74 anni, in forte crescita rispetto a quanto registrato un anno fa (+54%), quando la percentuale si attestava sul 16%.

Ed il ruolo di Credimi nello sviluppo dell’intero sistema fintech è stato da assoluto protagonista.

 infografica 3-1

 

Credimi offre soluzioni di factoring digitale specificatamente pensate per gestire il circolante delle aziende.

Cessioni di credito selettive o massive, pro solvendo e pro soluto, anche confidenziali, e anche soluzioni di supply chain finance permettono di ottimizzare e abbattere il capitale circolante in maniera rapida e significativa, rappresentando una perfetta soluzione di factoring incrementale a disposizione del Responsabile Finanziario, particolarmente facile e veloce da attivare, la risposta perfetta ad esigenze di liquidità come quelle poste dal passaggio alla fatturazione elettronica.

 

OTTIENI PROPOSTA DA CREDIMI

 

Tutte le soluzioni di Credimi sono rapide da attivare — per la richiesta gratuita di un plafond basta un minuto e la Partita Iva — ed offrono una grande flessibilità di utilizzo. Assenza di costi fissi e commissioni di entrata, di istruttoria o di installazione, nessun obbligo verso soluzioni massive, nessun impegno temporale. A disposizione della tesoreria sempre una reportistica integrata delle operazioni effettuate e delle scadenze.

Hai delle domande o vuoi saperne di più su Credimi? 

Consulta la nostra sezione delle Domande Frequenti, o chiama il numero verde 800 195 195

 

Altre notizie simili